Sport dilettanti, Fisco più severo sui requisiti - Rileva l' effettivo svolgimento della attivit

All’ associazione sportiva dilettantistica per beneficiare delle esenzioni di imposta non basta provare la regolare iscrizione al Coni, ma deve dimostrare lo svolgimento effettivo dell’attività associativa, del coinvolgimento dei soci e l’assenza di fine di lucro. A fornire queste indicazioni è la Corte di cassazione con l’ordinanza 10393 depositata ieri. La Suprema Corte ha ricordato che le agevolazioni per le associazioni sportive dilettantistiche sono conseguenti non solo alla veste giuridica dell’ente ma anche e soprattutto all’ effettivo svolgimento di attività non lucrativa. I giudici di legittimità hanno così rilevato che per beneficiare delle agevolazioni, la contribuente deve dimostrare l’attività non lucrativa effettivamente svolta, non essendo sufficiente la mera affiliazione al Coni.

Nella specie, la Ctr si era limitata al dato formale, trascurando una concreta valutazione sulle prove non smentite, prodotte dall’ Amministrazione.


#asd #ssd #sportdilettantistici #coni #iscrizioneconiasd #effettivosvolgimentoattivitànonlucrativa #associazionesportivadillettantiostica

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square